IL COUNSELING AZIENDALE

 

Ho lavorato in azienda occupandomi di contabilità, gestione del personale, contrattualistica e appalti con enti pubblici, per un periodo sufficientemente lungo (ventisette anni) da accumulare esperienza anche in dinamiche interpersonali e di gruppo.

L’interesse verso l’aspetto umanistico della realtà d’azienda mi ha spinto a cercare modi e strumenti che potessero favorire la qualità delle relazioni, arrivando ad incontrare il counseling e l’ipnosi.

Utilizzandoli insieme ho potuto scoprire come un accorto utilizzo delle parole possa favorire una fiducia reciproca, l’apertura all’ascolto ed una significativa disponibilità alla condivisione.

Sia i percorsi di gruppo che quelli individuali portano ad un allargamento dei propri punti di vista, alla consapevolezza delle risorse personali, all’individuazione delle aree di forza e ad un generale aumento delle prestazioni intellettive. Migliora il dialogo con se stessi e con gli altri.

Ciò che propongo alle aziende è la possibilità di incontri di counseling con utilizzo della tecnica ipnotica, da rivolgere in forma individuale o di gruppo.

 

Il leader deve saper costruire sogni